ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO R.CAPRIGLIONE 

Romeo Iurescia

Recentemente è scomparso lo scrittore Romeo Iurescia, poeta, narratore ed artista eclettico, portando via con sé il Molise nel cuore. Vogliamo ricordare così questa figura di spicco nel panorama della cultura molisana, fino all’ultimo respiro legata da un amore viscerale alle persone più care, alla sua Petacciato e alla terra molisana. Il canto di questo humus profondo risuona splendidamente nelle sue opere letterarie, grazie ad una morbidissima vis espressiva, ricca di narrazioni liriche ed idilliache, sostenute dalle tante voci colorate del dialetto petacciatese.
Romeo Iurescia nasce a Petacciato il 28 ottobre 1940. Dal 1960 risiede a Roma. Proviene da una umile famiglia di contadini. “Ho pascolato le pecore fino all’età di quindici anni” amava ripetere spesso nei suoi interventi, per tenere sempre alta l’attenzione verso le sue origini e quel mondo agro-pastorale che lo ha formato nel suo cammino di vita. Perché gli ha regalato non poche sensibilità e valori umani.
Questo mondo che abbraccia ogni strato dell’anima, gli consente di stemperare le sofferenze e le voci stridule iniziali, dandogli la forza di lottare sempre per affermare la sua sensibile personalità. “A Petacciato, in questa terra benedetta dal mare e dal vento, erosa dall’acqua e dal sole – come afferma in uno dei suoi racconti – ho visto gli uomini faticare come muli per un pugno di grano o di niente, fame senza pane, sogni senza futuro. Qui, in questa terra, ho visto giovinette sfiorire anzitempo e ragazzi invecchiati dalla fatica, come tante formiche tra le zolle, con le mani indurite. Anch’io rinnegai l’essere formica e con la disperazione della miseria fuggii per un destino ignoto, lasciando nei sentieri della mia terra l’alba e la sera del mio cuore”.

Così – pur di riscattare questa durissima condizione – si dedica a qualsiasi mestiere per aiutare la propria famiglia. A sedici anni entra in collegio per farsi prete missionario, ma malato di febbre maltese è costretto ben presto ad abbandonarlo.
Nel 1960 si trasferisce a Roma per lavorare in un portierato. Dopo tanti sacrifici finalmente si laurea in Lettere presso La Sapienza di Roma. A trent’anni si sposa con Lucia Anna Ferrante, ispettore capo di polizia che per molti anni ha lavorato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ha ricevuto diversi riconoscimenti. È Commendatore della Repubblica ed ha ricoperto la carica di Presidente del Centro Culturale Artisti Molisani “La Conca”. È stato eletto per cinque legislature al IV Municipio di Roma.
Da Fanfani, a cui è stato legato per motivi artistici e politici, ha imparato il valore della politica come servizio per gli altri. Come cooperatore salesiano ha collaborato con Don Restelli e mons. Di Liegro, istituendo la Settimana della Carità.

Attore con la compagnia “Gli Imprevisti” ha recitato nei migliori teatri romani.
Non solo poeta, narratore e pittore, ma anche apprezzato critico d’arte e conferenziere. Notevole la sua produzione artistica e letteraria. Come critico d’arte e letterario ha pubblicato “I pittori dell’Anno Santo” 1975, Momenti d’oggi 1977 e le antologie Nuovi itinerari poetici, Parole e immagini dedicata a Francesco Jovine, Il sorriso del girasoleIl silenzio del pesco, Frulli d’ali, dedicata ai bambini di San Giuliano, L’alba del terzo millennio e Nitriti al vento. Come pittore ha partecipato a centinaia di collettive in varie città d’Italia. Ha tenuto molte personali in varie gallerie come “L’Etrusca” e “La Gradiva” di Roma dove hanno esposto Guttuso, Calabria e De Chirico. È presente in tanti cataloghi d’arte. I suoi quadri si trovano a Perth, Usa, Giappone e Francia.

Nelle scene pittoriche amava prediligere I cavalli, dal tono cromatico fantasioso, impetuosi e delicati, metafora della vita per scacciare i cattivi pensieri.
Come poeta ha pubblicato i seguenti volumi: “Canti molisani”, “La barba” 1971, I giardini della mia mente” 1981, “Ad est della memoria 1985, “Marcofane ‘ncoppe a lune” 1990, “Nuovi itinerari poetici 1995, “Parole e immagini” 1997, “Il silenzio del pesco” 1998, “Canti molisani” 1998, “Na sferziate de viente” 1999, L’alba del terzo millennio” 2000, “Come brezza tra i rami” 2001, “Nella valle dell’io” 2003“Il tempo e l’armonia” con prefazione di Leoluca Orlando e Antonio D’Ambrosio e “Il sole in tasca” 2013, pubblicato nella collana “I Comunardi”, Edizioni Il Bene Comune. Ha scritto oltre cinquanta prefazioni di libri di poesia e racconti, molti dei quali illustrati con i suoi disegni.
Romeo Iurescia forse meglio di tutti interpreta la realtà letteraria molisana. Il suo io narrante mette in primo piano grandi e piccoli fatti, gioie e fatiche, saggezze di un microcosmo contadino per sottrarlo all’oblio imperante. Questo mondo continua a sopravvivere nel suo paese natio. “Vive nelle case, nelle botteghe, nei bar, nella gente che anima le strade e che si porta dentro il respiro fresco, asciutto, incontaminato della natura, bene inestimabile per la vita e la cultura”. L’autore ne è parte integrante. “Se poi capita di arrecare grandi sofferenze agli altri – continua in “Il sole in tasca” – cerco di spogliarmi delle cose sporche che ho addosso e di rivestirmi di nuovi abiti, di nuove speranze per riempirmi di luce dentro, per caricarmi di sole e di amore, perché un uomo, soprattutto se è padre, deve sempre portare il sole in tasca, anche se i suoi occhi sono pieni di lacrime”. Per questa schietta, umile e profonda filosofia di vita positiva, Romeo Iurescia non morirà mai.
Una lectio magistralis – dunque – con tante sfumature dell’anima – si avverte silenziosamente nei suoi personaggi pieni di slancio vitale, espressione di un contesto locale non dissimile dalle tante piccole realtà del Mezzogiorno d’Italia.

Dall’alba al tramonto si anima l’epos di un mondo perduto, costituito da volti, da corpi, da figure minime, da crinali preziosi che si perdono all’infinito, freschissimi, dando tono e piacevolezza alla sintassi della narrazione. Persone, ambienti e tante piccole cose nel volto della memoria hanno il diritto di sopravvivere. E di esistere tra non pochi sapienti silenzi.
Esalta – pertanto – il potere del silenzio capace di abbracciare ogni posto dell’anima. Spesso – comunque – l’alito prezioso del suo respiro ci sfugge. Ma tutti sicuramente ne abbiamo bisogno per capire di più. Soprattutto quando l’assordante tam tam dei frastuoni vuole cancellarlo per sempre. “Il silenzio – afferma quando narra le storie dei personaggi di Petacciato – deve penetrare nella nostra carne, nelle nostre ossa, deve farla vibrare come nuova energia; il silenzio è propellente del nostro linguaggio, del nostro sentire. Più profondo è il silenzio più profondo è il sentire”. Tra terra e cielo – di certo – l’abbraccio corale vibra e risuona per sostenere qualsiasi condizione.
In “Terremoto” improvvisamente gli equilibri si spezzano. Si sa che la ratio degli eventi spesso segue un iter enigmatico. Si piega il silenzio. Si piega il sentire. S’impastano lacrime e polvere. Prosa e poesia si compenetrano e si fondono. “Chiese nel silenzio”. “La terra continua a tremare. I cuori continuano a gemere spaventati dal tuono che fulmina e dalla terra che fuma”. Si gelano suoni e parole. I sogni non volano più. “Erano scolari belli, obbedienti, intelligenti, quelli di San Giuliano di Puglia. Viravano alla prima curva della vita, portavano gerle di pane e di amore ed ora hanno le tasche stracolme di sassi, cemento e calcinacci. Erano studenti vigorosi anche quelli de L’Aquila. Quel dolore serpeggia tra i muri fumanti, quel dolore disordinato brucia come una lingua di fuoco. Ora vagano mamme smarrite e padri desolati fra i ruderi e l’aspro odore del legno delle baracche. Quelle madri stanno ricostruendo le loro case nei loro cuori”.

A San Giuliano di Puglia – dove Romeo Iurescia si è sentito a casa sua – è stato presidente di commissione e ha illustrato i valori del Concorso Nazionale I Colori della Vita”. Qui le maestre, i componenti della commissione, l’attuale preside dell’Istituto Omnicomprensivo Angela Tosto, i docenti, il Provveditore agli Studi Giuseppe Colombo, ricordano l’eco dei suoi passaggi sonori, il ritmo piacevole dei suoi versi, l’afflato, il flusso lirico ed affettivo dei suoi racconti. Nella storia di questa iniziativa – a cui era molto legato – ora riposa e siede accanto a Errico Rosati, Antonio Giordano e Sabino Ventura, artista che – con la giapponese Yumiko Tachimi – ha regalato alla Jovine una delle opere più luminose – La Fonte degli Angeli – per ricordare i 27 bambini e la loro maestra, morti il 31 ottobre 2002, alle ore 11.32, nel crollo della scuola di San Giuliano di Puglia.

Tutti portiamo nel cuore la disponibilità di Romeo Iurescia, il suo spirito attivo e il sorriso solare puntualmente stampato nel suo volto. Che consentiva a chiunque di percepire intimamente la funzione della memoria, gli antichi saperi, le storie di ieri, le piccole cose, l’amore per la propria terra e i profumi del nostro Molise.

 

LUIGI PIZZUTO
Presidente della Commissione
del Concorso Nazionale
I Colori della Vita

  • Maucieri Michela
  • Mocenni Maria

  • Carnevale Antonietta
  • Lalli Caterina
  • Sebastiano Flavio

  • Narducci Antonietta
  • Olivieri Franco

  • Picanza Paolo
  • Pizzi Monica
  • Porrazzo Fiorenza
  • Trivisonno Michele
  • Tatta Biagino

Insegnante Disciplina
Mariangela Agostinelli
Italiano IB, IIIA Italiano, Geostoria IA Latino IIA
Franca Eleonora Ricciardelli
Italiano, Geostoria IIA Italiano, Geostoria IIB Italiano IIIB
Renata Camerino
Latino IA Geostoria IB Italiano IVB, VA/B
Alessandra Pirci
Latino IIA, IIIA, IVA, VA
Giuseppina Cruceli
Storia, Filosofia IV A/B, VA/B
Giuseppina D'Agostino
Filosofia, Storia IIIA/B
Giulia Arcano
Matematica IIIB, IVA Fisica IIIA,IVB, VB Sportello VIA/B
Assunta Iantomasi
Matematica IIIA, VA Fisica IIIB, VA Sportello IIIA/B
Elisabetta Angelucci
Matematica e Fisica IA Matematica IIB Scuola Secondaria di I grado San Giuliano di Puglia
Antonio Mancini
Scienze Naturali IA/B, VB
Michelangelo Silvestri
Scienze Naturali IIA/B, IIIA Scuole Secondaria di I grado Bonefro
Lorella Tosto
Scienza Naturali IIIB, IVA"/B, VA
Ida Petruccelli
Informatica IB, IIB, IIIB, IVB, VB
Salvatore Mascia
Inglese I A/B, IVA/B, VA/B
Maria Carolina Colabella
Inglese IIA
Giulia Centauro
Inglese II B Scuola Secondaria di I grado S. Croce di Magliano
Francesca Berardi
Inglese IIIA/B
Rachele Antonietta Porrazzo
Disegno e Storia dell’Arte IA/B, IIIA/B, IVA/B, VA/B
Giovanni Rosa
Disegno e Storia dell'arte IIA/B Scuola Secondaria di I grado S. Croce di Magliano
Adalgisa Rosati
Religione Cattolica IA/B, IIA/B, IIIA/B, IVA/B, VA/B
Salvatore D'Onofrio
Scienze Motorie IA/B, IIA/B, IVA/B, VA/B Scuola Secondaria di I grado S. Giuliano di Puglia
Maria Ciocca
Scienze motorie IIIA/B, Scuola Secondaria di I grado Rotello
Jessica Fatica
Musica IA/B, IIA/B Scuola Secondaria di I grado S.Croce di Magliano e Bonefro
Luca Mariano
Sostegno IIIA
Ilaria Di Cesare
Sostegno IA, IB
Donato Arcano
Sostegno IIA
Rosa Martucci
Sostegno IA
Anna Petrecca
Sostegno IIA
Teresina Vietri
Sostegno VB
Classe Genitori Alunni
1°A
Pietroniro Pasqualina Elke, Paladino Lucia
Florio Elisa Beniamina, Iafrancesco Beatrice
2°A
Ziccardi Emilio Gianni, Primiano Mariella
Gentile Tania, Squillace Pietro
3°A
Sebastiano Albina, Sebastiano Donatina
Fantetti Michela, Manzo Antonia
4°A
Petruccelli Antonio, Nardelli Carmela
Di Cera Alberta, Santoianni Mariateresa
5°A
//
Mascia Simone, Santoianni Joseph
1°B
Di Tommaso Enza, Santelia Miranda
Zeuli Felice, Tartaglia Maria
2°B
Manzo Antonella, Ferrante Carmela
Ceglia Manuel, Di Stefano Gennaro
3°B
Petacciato Mariangela
Mascia Cristian, Mascia Vincenzo
4°B
Antignani Tiziana
Ranalli Antonio, Di Stefano Gennaro
5°B
Rosati Teresa, Pietroniro Lina
Lamanna Giuseppe, Bruno Jade
Insegnante Disciplina
Antonella Giorgetta
Italiano, Storia, Geografia e ed . Civica cl II,III Italiano e Storia, ed. Civica cl I
Chiara Perrotta
Geografia cl I
Giulia Centauro
Lingua inglese
Gina Amicone
Lingua francese
Elena Vassallotti
Matematica e Scienze
Maria Ciocca
Educazione Fisica
Pietro Ferrazzano
Musica
Giuseppe Bartolomeo
Arte ed immagine
Elvira Chimisso
Tecnologia
Nicola Tomasso
Religione
Simone Di Renzo
Strumento musicale Clarinetto
Enza Pozzuto
Strumento musicale Flauto
Silvano Storto
Strumento musicale Tromba
Alessandro Adamo
Strumento musicale Percussioni
Insegnante Disciplina
Caterina Arcano
Italiano, Storia, ed. Civica cl. I,II Italiano, Storia, Geografia, ed. Civica cl.III
Chiara Perrotta
Geografia cl. I,II
Maria Grazia Di Memmo
Lingua inglese
Michelina Carbone
Lingua francese
Michelantonio Silvestri
Matematica e Scienze cl. I e II
Elena Vassallotti
Matematica e Scienze cl. III
Jessica Fatica
Musica
Mariarosaria Tilli
Arte ed immagine
Annalisa Occhionero
Tecnologia
Angelina Caronchia
Educazione Fisica
Adalgisa Rosati
Religione
Enza Pozzuto
Str. musicale Flauto
Silvano Storto
Str. musicale Tromba
Simone Di Renzo
Str. musicale Clarinetto
Alessandro Adamo
Strum. musicale Percussioni
Insegnante Disciplina
Filomena Calisto
Italiano, Storia,Geografia, ed. Civica cl. I III
Vincenza Alfieri
Italiano, Storia, Geografia, ed. Civica cl. II
Maria Grazia Di Memmo
Lingua inglese
Michelina Carbone
Lingua francese cl. I
Gina Amicone
Lingua francese cl. II e III
Maria Rosa Santoianni
Matematica e Scienze
Pino Cerrone
Musica
Giuseppe Vesce
Arte ed immagine
Nunziatina Manocchio
Tecnologia
Michela Di Mario
Educazione fisica
Adalgisa Rosati
Religione
Simone Di Renzo
Strumento musicale Clarinetto
Enza Pozzuto
Stumento musicale Flauto
Alessandro Adamo
Strumento musicale Percussioni
Silvano Storto
Strumento musicale Tromba
Insegnante Disciplina
Maria Tersa Vincelli
Italiano, Storia, ed. Civica, Geografia cl. III Italiano, Storia, ed. Civica cl. I e II
Flora Minotti
Geografia cl. I,II
Lucia Di Stefano
Lingua inglese
Elisabetta Angelucci
Matematica e Scienze cl. I,II
Ivan Notardonato
Matematica e scienze cl. III
Pietro Ferrazzano
Musica
Antonio Sarchione
Arte ed immagine
Elvira Chimisso
Tecnologia
Salvatore D'Onofrio
Educazione fisica cl. I,II
Michela Di Mario
Ed. Fisica cl. III
Adalgisa Rosati
Religione
Simone Di Renzo
Strum. musicale: clarinetto
Enza Pozzuto
Strum. musicale: flauto
Silvano Storto
Strum. musicale: tromba

  • Casciano Concetta Stella

  • D'Aulisa Bruno

  • Greco Gemma

  • Mastrangelo Rosanna
  • Petti Maria Addolorata
  • Scalera Maria Antonietta

  • Barbieri Maria Luisa
  • Colabella Giuseppina
  • Di Stefano Clementina
  • Fanfulli Giulia
  • Fiorentino Gilda Elena
  • Marraffino Stefania
  • Mastrangelo Maria
  • Mastrangelo Rosanna
  • Nasillo Chiarina
  • Santoianni Maria Carmela
  • Spina Michelina
  • Vaccaro Antonietta
  • Vincelli Flavia

  • Angelucci Elisabetta
  • Chimisso Elvira
  • D'Onofrio Salvatore
  • Di Mario Michela
  • Di Stefano Lucia
  • Minotti Flora
  • Notardonato Ivan
  • Rosati Adalgisa
  • Sarchione Antonio
  • Vincelli Maria Teresa

  • Nasillo Giovannina

  • Rinaldi Antonio

  • Vaccaro Carmelina

  • Astore Clementina

  • Mucciaccio Andrea

  • Pirci Aldo

  • Mustillo Pamela

  • Carpinone Giovannina

  • Lafratta Filomena

  • D'Onofrio Maria Antonietta
  • Di Rosa Giovanna
  • Franchilli Giuseppina
  • Lombardo Maria Antonietta
  • Luongo Nella
  • Mastrangelo Rosanna
  • Pilla Rosanna
  • Rosati Antonella

  • Alfieri Carolina
  • Bassetti Ida
  • Cappabianca Romeo
  • Del Sordo Fernanda
  • Di Rienzo Filomena
  • Continelli Angelina
  • Cosco Ida
  • Del Sordo Fernanda
  • Di Stefano Clementina
  • Ferrara Livia
  • Marrafino Stefania
  • Mastrangelo Rosanna
  • Mucciaccio Giovanni
  • Mustillo Maria
  • Pasquale Maria Fernanda
  • Perrotta Maria
  • Pilla Antonietta
  • Ritucci Belinda
  • Rosati Maria Maddalena
  • Tartaglia Rosa Pia
  • Tosino Rosa

  • Adamo Alessandro
  • Alfieri Vincenza
  • Carbone Michelina
  • Caronchia Angelina
  • Centauro Giulia
  • Cerrone Pino
  • Di Renzo Simone
  • Di Stefano Lucia
  • Ferrante Giuseppina
  • Grimaldi Nicola
  • Iantomasi Antonella
  • Lepore Giuseppina
  • Macchiagodena Michele (sostegno)
  • Marino Luigi
  • Mascia Maria
  • Occhionero Annalisa
  • Pozzuto Enza
  • Pitoni Maria Teresa
  • Rosati Adalgisa
  • Sanna Sabrina
  • Sarchione Antonio
  • Storto Silvano
  • Tilli Maria Rosaria
  • Tomasso Nicola

  • Agostinelli Mariangela
  • Angelucci Elisabetta
  • Arcano Donato
  • Arcano Giulia
  • Berardi Francesca
  • Camerino Renata
  • Centauro Giulia
  • Ciocca Maria
  • Colabella Maria Carolina
  • Cruceli Giuseppina
  • D'Agostino Giuseppina
  • D'Onofrio Salvatore
  • Di Cesare Ilaria
  • Fatica Jessica
  • Iantomasi Assunta
  • Mancini Antonio
  • Mariano Luca
  • Martucci Rosa
  • Mascia Salvatore
  • Petrecca Anna
  • Petruccelli Ida
  • Pirci Alessandra
  • Porrazzo Rachele A.
  • Ricciardelli Franca
  • Rosa Giovanni
  • Rosati Adalgisa
  • Silvestri Michelantonio
  • Tosto Lorella
  • Vietri Teresina

  • Bassetti Ida
  • Giulivo Milena
  • Salsano Rita

  • Bassetti Ida
  • Cornacchione Maria Giovanna
  • Ianiri M.Rachele
  • Liberatore Isabella
  • Montanaro Luigi
  • Pettofrezza Sandra
  • Pucci Rossana
  • Rea Maria Bernadetta

  • Amicone Gina
  • Chimisso Elvira
  • Colabella Maria Carolina
  • D'Amico Federica
  • Del Corpo Gianluigi
  • Esposito Luciano
  • Giorgetta Antonella
  • Gravante Giuseppe 
  • La Vecchia Lucia
  • Macchiagodena Michele
  • Martino Luca
  • Mascitelli Carmine
  • Minotti Flora
  • Sappracone Giovanna Anna
  • Sbriglia Giovanna
  • Tilli Maria Rosaria

  • Santoianni M. Carmela
  • Vaccaro M.Giuseppina
  • Vileno Anna

  • Barbieri Maria Luisa
  • Colabella Giuseppina
  • Di Stefano Clementina
  • Fanfulli Giulia
  • Fiorentino Gilda Elena
  • Marraffino Stefania
  • Mastrangelo Maria
  • Mastrangelo Rosanna
  • Nasillo Chiara
  • Santoianni Maria Carmela
  • Spina Michelina
  • Vaccaro Antonietta
  • Vincelli Flavia

  • Arcano Caterina
  • Carbone Michela
  • Caronchia Angelina
  • Di Memmo M. Grazia
  • Fatica Jessica
  • Occhionero Annalisa
  • Perrotta Chiara
  • Rosati Adalgisa
  • Silvestri Michelantonio
  • Tilli Maria Rosaria
  • Vassallotti Elena

  • Di Rocco Marilena
  • Franco Dorina
  • Piccirillo Nadia
  • Ritucci Emma 
  • Santoianni Maria Carmela

  • Colombo D'Amico Maria Grazia
  • Germano Maria Laura
  • Liberatore Isabella
  • Lombardo Fernanda
  • Ritucci Anna
  • Ritucci IDA
  • Santoianni Maria Carmela
  • Zeuli Angela

  • Alfieri Vincenza
  • Amicone Gina
  • Calisto Filomena
  • Carbone Michelina
  • Cerrone Pino
  • Di Mario Michela
  • Di Memmo Maria Grazia
  • Manocchio Nunziatina
  • Rosati Adalgisa
  • Santoianni Maria Rosa
  • Vesce Giuseppe

Insegnante Disciplina
Sabrina Sanna
Italiano, Storia, Geografia, Ed. Civica cl. I A/B
Vincenzo Alfieri
Italiano cl IIB
Antonella Iantomasi
Italiano, Storia, Geografia, Ed. Civica Cl.III A/B
Maria Mascia
Italiano, Storia, Geografia, Ed. Civica cl.IIA Storia, Geografia, cl. IIB Geografia cl. IB, IIIB
Lucia Di Stefano
Lingua inglese cl. III A/B- I A
Giulia Centauro
Lingua inglese cl. IB- II A/B
Michelina Carbone
Lingua francese
Giuseppina Lepore
Matematica e.Scienze cl.II B/III A/B
Maria Teresa Pritoni
Matematica e Scienze cl. I A/B- II A
Pino Cerrone
Musica
Antonio Sarchione
Arte ed immagine cl. II A/B- III B
Mariarosaria Tilli
Arte ed immagine cl. I A/B, III A
Annalisa Occhionero
Tecnologia
Angelina Caronchia
Educazione fisica
Adalgisa Rosati
Religione cl. IA/B, IIA/B
Nicola Tomasso
Religione cl. I A
Giuseppina Ferrante
Sostegno I B
Nicola Grimaldi
Sostegno cl. II B
Luigi Marino
Sostegno cl. III A
Michele Macchiagodena
Sostegno cl. III B
Simone Di Renzo
Strum. musicale Clarinetto
Enzo Pozzuto
Strum. musicale Flauto
Alessandro Adamo
Strum. musicale Percussioni
Silvano Storto
Strum. musicale Tromba